Depurmix

La medicina naturale e popolare era tramandata oralmente di genererazione in generazione. Ogni foglia, bacca o radice ha un suo potenziale e una sua energia che viene metabolizzata dal nostro organismo come fosse energia di vita che ci nutre e, con rispetto quasi sacro, possiamo lasciarci amare da esse.
Il potere che madre terra ha impresso nelle sue figlie è per noi tutti fonte di cura sia fisica che mentale.

La saggezza delle piante che questi monti ospitano è presente in ogni vibrazione e si può sentire stando aperti, percependola come un respiro che assorbe i nostri pensieri e li depura.

Quando osserviamo i ritmi della natura ci accorgiamo che tutto è un unico movimento dalla piccola foglia 🌙danzante al vento allo spostamento della luna, che oggi entra in bilancia. E questo va ad agire sulle vie urinarie e così, grazie agli insegnamenti che antiche e sagge mani hanno tramandato a queste più morbide e giovani, sappiamo che
💜Ginepro
💜Erica
💜Ed equiseto,
Utilizzate come infuso o tramite macerato idroalcolico sono un incredibile disinfettante e tonico e in generale toccasana per
💧cistiti ,
💧uretriti,
💧prostatite
Per infezioni varie alle vie urinarie.
E per depurare e drenare il corpo disinfettandolo

Tè Koporye

Questo infuso amici maschietti è indicato sopratutto per Noi.
Potrebbe essere un caldo e utilissimo regalo da farci per questo inverno
Prenderci cura dei nostri centri più basici. Il legame con la madre terra e curare i nostri istinti e permetterci di vivere serenamente la nostra Sessualità

tè Koporye (o té Ivan)
☕
La prima menzione di questo tè è stato trovata negli antichi manoscritti del XII secolo dei monaci nella fortezza Koporje-zione della quale sono rimasti solo i 2 bastioni ed un ponte, da cui il nome – tè Koporye
Ma in tempi ancora più remoti gia veniva usato in siberia dagli sciamani per :
💜Ripristina la forza, apportando vit. e sali minerali
💚Aiutare contro i disturbi del sonno,
💜Allevia il mal di testa,
💚Normalizza l’attività cardiaca.
💜E migliorare il funzionamento della prostata.

E da un punto di vista energetico.
💫Aiuta a regolare le energie più ancestrali.
❤Il primo chakra e le enegie sessauli..
Radica a terra dando un senso di coesione con la madre terra donandoci serenità 🧘‍♂️🧘‍♀️🌳

I fiori e le foglie dell’epilopio angustifolia che è la pianta utilizzata per questo té , vengono prima appallottolate poi lasciate fermentare in un barile o in un tegame dipende dalle ricette, e successivamente essiccate.
La fermentazione oltre ad incrementare le già tante vitamine che possiede le conferisce un sapore ed un profumo, fruttato e delizioso🤗

L’acero

Dopo aver piantumato tanti tanti salici, pioppi e ontani il terreno che la grande frana della valoria aveva denudato , ora sta riprendendo fertilità e vigore e tra i rami dei salici accese come stelle speranzose, sfavillano le foglie di un giovane acero opalus
Fuori da questo paese viene chiamato acero italiano. E sono davvero felice che dopo qualche anno , da soli stiano tornado alberi meno avventizi così autoctoni e straordinariamente colorati che hanno bisogno di più struttura per poter prosperare, segno che la terra si sta risanando.
E così in tutta la sua straordinaria bellezza . Infuoca d’arancio il boschetto difronte al tipi questo giovane esemplare di Acero , che facendogli spazio , diradando i rami di Salice e riducendo l’avanzata dei rovi , tra qualche hanno sarà un giovane alberello che donerà in questa stagione il calore intenso della sua natura.

Coltivare un bosco è un’esperienza lenta ma di grande gioia . Amo veder come si forma e aiutarlo a rifiorire .
Così da poter utilizzare la creatività umana e gioire nel vedere che non serve solo a produrre brutture e sofferenza.
Grazie giovane acero

Serenella

Questi meravigliosi fiori dal colore intenso e dal dolce profumo sono infiorescenze essiccate di Lillà.
Questa pianta in primavera con vistose e colorate fioriture invade l’aria con il suo profumo dolcissimo e fragrante.
Un tempo si racconta che le fate amassero dormire tra i fiori di lillá
Per purificare un luogo nel quale accaddevano, litigi , discordie o violenze, gli antichi vi piantavano una pianta di lillá affinchè il suo dolce aroma riportasse l’amore e la serenità.
I suoi fiori, oltre al profumo, possono essere utilizzati in cucina per preparare alcune ricette, oltretutto sono molto amati dagli insetti che si nutrono di polline e nettare.

Con i fiori produco un Olio Emolliente e antirughe

⚗🧪Composto da
🔹️Oleolito di serenella ( lillà),
🔹️Olio essenziale di
🔹️Pompelmo,
🔹️Lavanda,
🔹️Patchouli e
🔹️Ylang ylang.

Questo olio ammorbidisce e leviga la pelle, rendendola setosa, la nutre naturalmte e dona una immediata sensazione di morbidezza creando un effetto setoso e profumatissimo

Con le foglie molto amare si possono fare infusi che hanno proprietà antireumatiche , antinfiammatorie e calmanti ed abbassano la pressione sanguinia ☕

Iperico

Secondo una leggenda,il dorato fiore dell’iperico sarebbe nato dalle gocce del sangue di Prometeo, che volle regalare agli uomini una scintilla del sole: il fuoco

Così fu punito da Giove per la sua arroganza subendo un supplizio che si ripeteva ogni giorno. Prometeo appeso ad una rupe veniva eviscerato da un’aquila , per poi rigenerarsi e poter ricominciare in eterno questa pena.

Così l’uomo ebbe la capacità di usufruire deI fuoco sacro di Prometeo, simbolo della luce, della mente, che ci consente di pre-vedere l’inverno e di progettare un focolare.

Ma questo è un dono “avvelenato” per gli uomini: infatti si crede che siamo gli unici, tra gli animali, a sapere di morire.

Così gli dei avendo pena della nostra condizione fecero sì che l’iperico fosse capace di curare la “sindrome di Prometeo”: una superbia sconfinata unita alla quotidiana tortura della propria fine che porta a tristezza e depressione.

Questa pianta è stata considerata nei secoli

passati una sorta di bacchetta magica contro ogni specie di malanno.

Ai nostri giorni si può utilizzare l’iperico per guarire da ferite più interiori, per dare più luce solare al nostro centro vitale, per scacciare paure e depressioni se miscelato all’alcool.

Se invece Macerato in olio ha la⁸ capacità di rigenerare e cauterizzare le ferite (sopratutto bruciature ed escoriazioni) proprio come succedeva a Prometeo ogni notte.

Cᴏsᴛʀᴜᴢɪᴏɴᴇ ᴇ Cᴇʀɪᴍᴏɴɪᴀ Dᴇʟ Tᴇᴍᴀᴢᴄᴀʟ

🌓
🌔
🌕
🌖
🌗

18 – 19 𝗚𝗶𝘂𝗴𝗻𝗼𝘈𝘱𝘱𝘦𝘯𝘯𝘪𝘯𝘰 𝘛𝘰𝘴𝘤𝘰 𝘌𝘮𝘪𝘭𝘪𝘢𝘯𝘰 (Nei terreni de L’erbe dei Boschi )Due giorni di 𝙘𝙪𝙧𝙖 e dedizione per poter portare avanti la preghiera all’interno della 𝙎𝙖𝙘𝙧𝙖 𝘾𝙖𝙥𝙖𝙣𝙣𝙖.

🔥Siete invitati a partecipare alla costrizione del 𝙏𝙚𝙢𝙖𝙯𝙘𝙖𝙡 che avrà inizio Sabato 18 Giugno e ci porterà a pregare nel ventre di 𝙈𝙖𝙙𝙧𝙚 𝙏𝙚𝙧𝙧𝙖 con l’accensione del 𝙛𝙪𝙤𝙘𝙤Domenica 19 Giugno alle ore 11.00

🏕Si dormirà in 𝙩𝙚𝙣𝙙𝙖 nel 𝙗𝙤𝙨𝙘𝙤, accolti dal bellissimo panorama sull’appennino tosco Emiliano. 🍍Saranno serviti pasti vegetariani e creeremo spazi coperti per ogni esigenza.

🔸️Guiderà l’intero evento Jennifer Raaji Adami (CHONTA ANKA FSI) da Livorno

☯️ Sarà possibile partecipare al week end di costruzione oppure alla sola giornata di Domenica con Cerimonia.

La 𝙥𝙧𝙚𝙣𝙤𝙩𝙖𝙯𝙞𝙤𝙣𝙚 è obbligatoria per poter organizzare per tempo spazi e cibo per tutti.

Per ogni informazioni sul 𝙡𝙪𝙤𝙜𝙤 e 𝙘𝙤𝙨𝙩𝙞

ALICE 340 1012 794LUCA 338 444 1556

Per ogni informazione sulla

𝙘𝙚𝙧𝙞𝙢𝙤𝙣𝙞𝙖 JENNIFER 339 6941318

crema mani dei Boschi

In questi giorni Nicole lavorando con la terra al sole e al freddo della sera ha cominciato ad accusate i segni delle intemperie trovandosi le mani screpolate e dolenti, quindi abbiamo deciso di fare assieme una crema per proteggerle curarle e ammorbidirle. Così abbiamo miscelato :

L’oleolito di cipresso pino e abete per proteggere la pelle dalle intemperie, stimolare la rigenerazione delle ragadi e di taglietti dati dal lavoro manuale.

L’oleolito di elicriso per proteggerle dalle irritazioni da eventuali funghi e per eventuali eczemi

L’oleolito di calendula per ammorbidire e sedare le irritazioni

L’oleolito di iperico per la rigenerazione delle ferite.

E i burri di karité , cocco e l’olio di jojoba per ammorbidire e proteggere la pelle .

E la cera d’api per addensare la crema e rendere le mani più resistenti all’umidità

…ora esiste la …🌼🌲🌳Crema mani dei Boschi 🤲🐞🌿

4 ELEMENTI NEL TUO CORPO 🔥🌿💧🌬

I 4 elementi fanno parte del tuo veicolo umano.

🌬✨ ARIA: la parte più alta del tuo corpo, la più lontana dalla terra. I tuoi pensieri, idee, ispirazioni, linguaggio. Conosci l’espressione ′′ avere uccelli in testa “?Si riferisce ad una persona idealista, sognatrice. E che mi dici dell’aria più degli uccelli? Eccolo qui, l’aria domina la nostra mente.I nostri capelli, sciolti alla mercé della brezza, sono il rappresentante dell’elemento aria quando abbiamo bisogno di qualcosa di fisico per evocarli. Tuttavia non c’è niente di più potente della parola, e questa è puramente elemento aria.

💧✨ ACQUA: nel nostro cuore si dice che risiedano i nostri sentimenti. , desamores, gioie e tristezza, le sentiamo di più nella zona del petto. I sentimenti sono l’area che governa l’acqua.Il cuore muove anche il nostro sangue su tutto il corpo, e il sangue è il fluido vitale del nostro corpo. Il sangue è la rappresentante dell’elemento Acqua quando abbiamo bisogno di qualcosa di fisico per evocarlo. Serve anche la saliva!

🔥✨ FUOCO: le nostre passioni possiamo sentirle dallo stomaco ai fianchi.Ora possiamo parlare della rabbia, che sentiamo all’altezza dello stomaco, come la passione o la lussuria, meglio ospitata all’altezza dei nostri fianchi.Come esseri viventi di ‘sangue caldo’, noi esseri umani produciamo con il nostro corpo un sacco di caloreE quale zona c’è di più caldo di questa?Difficilmente possiamo ottenere un rappresentante fisico per l’elemento Fuoco, ma il nostro calore e la nostra passione faranno un ottimo lavoro

.🌿✨ TERRA: la più lontana dalla testa, la più vicina alla terra, a terra.È quella che ci permette di rimanere sani tra tanta passione, sentimenti e pensieri.È la parte più pratica di noi, la più materiale e facile da individuare.Le gambe sono la parte più rappresentativa, ma tutto il nostro corpo è fatto di materia fisica.E l’espressione ′′ con i piedi sulla terra “?Vero che è un’idea molto chiara?Possiamo usare alcuni tagli alle unghie come rappresentanti dell’elemento terra quando abbiamo bisogno di qualcosa di fisico per evocarlo.E prima di finire, pensa a una cosa.

Siamo 4 elementi ma funzioniamo in unità come uno solo. Quindi solo pensandoci, troverai le relazioni tra gli elementi .Il nostro respiro è aria e fuoco.

UNGUENTO DI AFRODITE

🌹🌼Questo unguento è stato realizzato per aiutarci ad essere aperti e amorevoli.

Per potenziare il lato femminile(non importa di che genere tu sia).La femminilità in tutti noi è la parte accogliente e cooperante È il nostro lato dolce, quello che esalta l’accettazione dello sconosciuto e delle differenze, quello che ci fa creare il nido dove costruire assieme.LA ROSA: Con il grande potere che apre al femminile e valorizza le caratteristiche di Ricettività Accoglienza e Sensibilità.

E la CALENDULA:È la grande consolatrice. Ci porta in uno stato di Rasserenamento e di morbidezza, ci allontana dalle sofferenze per poter vedere con più chiarezza.

Questa crema a base di Rosa canina, Calendula, Burro di karité , Olio di girasole, jojoba, lino e mandorla

È una cura amorevole per la nostra pelle. Le proprietà della

🌹 rosa canina : Potere rigenerante:in grado di aiutare la ristrutturazione dei tessuti, in caso di lesioni da cicatrici o acne, accelerando così i tempi di rigenerazione degli strati epidermici, grazie alla presenza di vitamina A;

Effetto tonificante: l’olio di rosa canina possiede proprietà elasticizzanti, indicato in caso di pelle ustionata dal sole, di pelle disidratata e secca;

Riequilibrante :l’applicazione di olio di rosa canina è utile in caso di pelle impura, mista o grassa che necessita di essere normalizzata. Grazie alla presenza di tannini svolge un’azione astringente. Da usarsi dopo la detersione del viso per ripristinare il film idrolipidico e riequilibrare la pelle.

Antiossidante: grazie alla presenza di vitamina A, C ed E , l’olio di Rosa Canina è un ottimo fitocosmetico antirughe, può essere aggiunto alla crema da giorno o da notte utilizzata per potenziarne l’effetto

E della

🌼Calendula: indicata per idratare e ammorbidire la pelle secca e screpolata, per lenire le irritazioni della pelle in caso di couperose, psoriasi, eczema, orticaria e scottature causate dall’eccessiva esposizione al sole e al freddo. Rende più elastica la pelle aiutando a contrastare la formazione delle rughe